Le camerette, comode e colorate

Le camerette

Una cameretta è solitamente condivisa da due o tre bambini ma ci sono anche i più fortunati che possono contare su una cameretta singola. Tutte le camerette hanno varie caratteristiche comuni ma possono anche essere personalizzate in base ai gusti e le esigenze del bambino o dei bambini che dovranno viverci.

L'esempio più lampante della personalizzazione della cameretta è quella tra la stanza di un bambino maschio e quella di una femminuccia. Ovviamente i due ambienti nella maggior parte dei casi sono molto diversi a cominciare fin dalle piccole cose come per esempio il colore della stanza. I colori principali che differenziano i maschietti e femminucce sono rispettivamente l'azzurro ed il rosa. A differenziare le camere contribuisce anche l'età dei bambini che a seconda degli anni hanno ovviamente esigenze e gusti diversi. I bambini più piccoli, per esempio, hanno bisogno di giocare e quindi è bene allestire un'area giochi. I più grandi avranno invece bisogno di una scrivania dove fare i compiti e studiare.

Le camerette

Nuovva - Scaffale espositore per libri per bambini in colori primari

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Letti cameretta

Letti cameretta Il letto è l'elemento principale di ogni cameretta. Quando la camera ospita un solo bambino allora il letto viene posizionato solitamente al centro della stanza.

I problemi aumentano quando la cameretta è condivisa da più bambini ed allora bisogna sistemare due o più letti. Se la stanza è sufficientemente grande i letti possono essere piazzati uno accanto all'altro, ma esistono anche altre soluzioni.

In caso si debba arredare un ambiente non molto grande con più letti una buona soluzione è optare per i letti a castello.

In questo modo i due letti trovano spazio uno sull'altro occupando quindi lo stesso spazio di un solo letto. Il giaciglio superiore si raggiunge grazie ad una apposita scala che all'occorrenza può anche essere messa via per occupare ancora meno superficie. Un'altra soluzione salva spazio è rappresentata dai letti a soppalco sistemati ad una certa altezza rispetto al pavimento che permettono così di sfruttare lo spazio sottostante.

  • Camerette ragazze Prima di tutto quando si sceglie una cameretta si devono prendere in considerazione i materiali. Quando si tratta di una cameretta per ragazze e ragazzi in particolare, bisogna accertarsi che siano ma...
  • Cameretta moderna Le nuove proposte di camerette moderne non valutano solo l'aspetto funzionale della camera stessa ma si soffermano anche sull'aspetto artistico di ogni singolo arredamento, trasformando l'intero spazi...
  • Consigli camerette I questa rubruca troverai tutti i migliori consigli per arredare la cameretta con i migliori accessori d'arredo....
  • camerette romantiche Caratterizzato dall'utilizzo di materiali naturali e resistenti, linee pulite e dolci e tenui colori pastello, da sempre lo stile country richiama concettualmente un ideale di purezza e di semplicità....

SEDIE PIEGHEVOLI comode di alta qualità in metallo, imbottite in ECOPELLE resistenti salvaspazio salva spazio richiudibili chiudibili apri e chiudi colorate design set seggiole ripiegabili moderne apribili offerta sedia pieghevole resistente salvaspazio salva spazio seggiola richiudibile chiudibile ripiegabile apribile moderna da esterno giardino ufficio offerta cucina cameretta camera bar campeggio casa. Novità Totò Piccinni (Nero, 4)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,9€


Cameretta per bambini

Cameretta per bambini Quali caratteristiche devono possedere le camerette per bambini? Rispondere a questa domanda non è semplice visto che per allestire una cameretta nel migliore dei modi è necessario tenere in considerazione i gusti e le esigenze dei legittimi proprietari.

Per questo anche scegliere i mobili per la camera dei bambini è un'operazione da compiere con estrema attenzione e cura. Il letto, per esempio, che è l'elemento di arredo principale in ogni cameretta che si rispetti, può avere caratteristiche molto diverse a cominciare dal modello, ma anche a seconda della forma e delle dimensioni.

Il letto può avere forme particolari: può per esempio assumere la forma di un automobile o di un astronave o ancora, nel caso di una cameretta per bambine, può avere la forma di un castello delle fiabe. Inoltre, la camera dei bambini può contenere o meno vari elementi di arredo in base allo spazio a disposizione ma anche all'eta del proprietario della stanza.


Le camerette a ponte

Le camerette a ponte Quando si deve arredare la cameretta per bambini spesso si deve fare i conti con problemi di spazio. Soprattutto nelle case moderne, infatti, le stanze non sono molto grandi e risulta difficile allestire al meglio qualsiasi stanza con gli elementi di arredo necessari per soddisfare tutte le esigenze degli abitanti della casa. Per quanto riguarda i modelli di cameretta per bambini, questo problema può essere risolto attraverso uno stile di arredamento cosiddetto a ponte. Le soluzioni a ponte sono pensate proprio per sistemare all'interno della camera dei più piccoli tutti gli elementi di arredo necessari, senza rinunciare davvero a nulla.

Lo schema di una cameretta a ponte è molto semplice e consiste nel sistemare tutti gli elementi di arredo lungo una sola delle pareti della stanza attraverso una soluzione che possiamo definire ad incastro. In pratica l'armadio trova spazio lungo una delle pareti della camera ed il letto viene sistemato ad incastro sotto di esso. La parte inferiore del letto è di solito una cassettiera. Al lato del letto trova invece spazio la scrivania.


Le camerette, comode e colorate: Come scegliere le tende per la cameretta

Come scegliere le tende per la cameretta Tra gli elementi di arredo più importanti in una cameretta, così come nella altre stanze della casa, ci sono le tende. Queste svolgono una funzione fondamentale in quanto difendono la privacy dei più piccoli ed impediscono ai raggi del sole di entrare in casa.

Allo stesso tempo però, contribuiscono all'arredamento generale della stanza. Ecco perchè le tende per la camera dei bambini vanno scelte con estrema attenzione e cura. Ma quali caratteristiche devono avere le tende per le camerette? Il primissimo aspetto da considerare è il tessuto che deve essere ignifugo, una caratteristica che ormai si può riscontrare in quasi tutti i tessuti per interni.

Maglio optare, inoltre, anche per un tessuto che sia facilmente lavabile. Questo perchè le tende tendono a sporcarsi molto facilmente, soprattutto se sistemate nella camera dei bambini che, soprattutto i più piccoli, toccano gli oggetti, le pareti e quindi anche le tende con le mani sporche finendo con il macchiare tutto.

Nella scelta delle tende bisogna anche fare attenzione ai vari aspetti estetici come il modello ed il colore delle tende che devono adeguarsi allo stile ed alle tonalità dell'intero ambiente circostante.