Camerette classiche per bambini

Camerette classiche per bambini

I modelli di cameretta classica sono una delle scelte più popolari, considerando i loro tanti vantaggi: esteticamente le camerette classiche si caratterizzano per la loro capacità di trasmettere calore ed eleganza facilitando relax e buon umore. I colori sono chiari o comunque alle tonalità chiare si abbinano senza creare stacchi troppo invadenti nel rispetto di un’armonia fresca, dolce e rilassante. In versioni diverse per i maschietti e per le femminucce, hanno il vantaggio di essere prodotte nel rispetto delle necessità dello spazio e in serie complete per potersi ben adattare alla stanza mantenendo coerenza in ogni loro elemento. Adatte agli animi più tranquilli e sereni, le camerette classiche faranno sentire tutti i bambini piccoli lord o lady, li renderanno fieri di uno spazio che sarà il loro reame, che ameranno vivere in compagnia dei loro piccoli amici. Perfette in loro stesse, possono essere completate con la scelta di un tema da sviluppare, idea bellissima soprattutto per le stanze maschili, che potranno essere ispirate al fascino del retrò, al viaggio, a grandi storie di avventura, il mondo nautico o l’eleganza inglese.
Esempio di cameretta classica Colombini

LANGRIA Lettino per Bambina Unicorno Alata Pegaso Capacità Massima 50 kg, per Le Camere di Bambini (Viola)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85,99€
(Risparmi 114€)


Camerette per bambine

Camera classica femminile in stile romantico Le camerette classiche per bambine sono camerette giocate su toni pastello (rosa, giallo canarino, verde mente, celeste chiaro) o anche toni neutri (panna, bianco latte, tortora o grigio chiaro).

Adatte alle bambine che amano il bon ton e i giochi tranquilli, saranno piccole stanze da principessa che le faranno sentire vere e proprie signorine. Il rischio, forse, è quello di inciampare in uno stile troppo zuccheroso, ma del resto qualche frivolezza è concessa. Uno stile shabby chic si adatterà perfettamente a ogni tipo di camera, mentre saranno elementi indispensabili morbidi cuscini e tappeti, poltroncine, cassapanche imbottite dove riporre i giochi, o in alternativa un piccolo divanetto utile quando ci saranno ospiti.

Scegliete un lampadario fiabesco con cristalli e pendenti oppure in materiale più moderno, magari in carta o plastica, ma di forma tradizionale. Scegliete abat-jour e punti luce senza dimenticare che lo spazio non deve essere eccessivamente ingombro. Lasciate che la bambina personalizzi per quanto possibile l’ambiente con qualche riferimento alle cose che ama, ma insegnatele a tenere tutto in ordine per evitare confusioni moleste.

  • cameretta con armadio angolare L’armadio nella cameretta dei propri bambini, costituisce uno degli elementi più importanti di tutta la stanza: è fondamentale quindi fare una giusta ricerca prima dell'acquisto,in modo da vagliare le...
  • cameretta bambini ZG group La cameretta dei bambini rappresenta uno dei punti più importanti della casa, un luogo in cui i nostri figli possono crescere, divertirsi, riposarsi e soprattutto esprimere se stessi. Arredare la came...
  • Camerette ragazze in stile classico Lo stile di una ragazza viene fuori soprattutto dal modo in cui questa arreda la propria camera. Se alle vecchie generazioni non era permesso apporre grandi cambiamenti alla camera e ci si poteva sb...
  • Camerette per bambini in stile classico Le camerette classiche per bambini si trovano in soluzioni già composte dalle maggiori case produttrici attualmente presenti sul mercato. Per bambini dai 6 anni in su, la cameretta prevede, di solit...

Tenda oscurante per cameretta bambini, colore: rosa, motivo con stelle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


Camerette classiche per bambini idee

Cameretta classica Optare per una cameretta classica in caso di un bambino è una scelta un po’ più impegnativa rispetto allo sceglierla per una femminuccia: in generale si trova che le camerette classiche siano un po’ troppo fuori moda per un maschietto e i suoi gusti e si preferisce optare per soluzioni più moderne dove giocare con colori, temi e decorazioni che si adattino anche a tutte le fasi dell’infanzia fino all’adolescenza.

In realtà una cameretta classica sarà perfetta sia per bambine che per bambini e anzi, sicuramente questi ultimi saranno ben felici di avere qualcosa di diverso dal comune e orgogliosi di mostrarla ai loro amici. Si può scegliere un bel tema ispirandosi a colori e fantasie di interni inglesi o al fascino un po’retrò di bistrot, guardando al mondo di sport eleganti come equitazione, vela, golf, tennis o creare una stanza che riproduca la bellezza del viaggio e dell’esplorazione, con bauli vintage, cartine geografiche, mappamondi, legno scuro, cuoio e verde bosco. In alternativa create una stanza neutra ma inserite qualche dettaglio davvero unico, come grandi modelli di aerei, targhe, auto sportive, barche, sagome decorative o tele.


Mobili classici per camerette

Esempio di cameretta classica in tonalità chiare La scelta dei mobili per le camerette classiche per bambini necessita del supporto di aziende specializzate: sarà così possibile creare camerette su misura, complete in tutti gli elementi e personalizzabili anche con le iniziali del bambino. In alternativa, con molta fantasia e lungimiranza è possibile adattare i bei arredi offerti da grandi marchi di arredamento come Ikea o Leroy Merlin, puntando a pezzi in legno o in colori neutri e completando l’arredo con stoffe decorate in fantasia tartan o provenzale.

La casa di arredamento Maison du Monde offre pezzi adatti a stanze classiche e shabby, poltroncine, set di biancheria letto, cuscini, scrittoi o bauli a prezzi accessibili. In generale le camerette classiche necessitano di spazi abbastanza ampi, risultando quindi più difficili da adattare a contesti ristretti. In realtà, ciò non è impossibile, ma sicuramente comporta un’attenzione in più. Meglio scegliere un letto a una piazza e mezzo, più comodo e scenografico, ma è importante non dimenticare anche scrivania, sedute, librebia, mensole, guardaroba e complementi di arredo, come specchi e decori, che saranno il vero cuore della stanza.


Camerette classiche per bambini: decorazioni e complementi d'arredo

Esempio di cameretta classica femminile Nel decorare la cameretta bisogna fare in modo che non si crei un ingombro fastidioso sia nel vivere la stanza sia nel dover prendersene cura. Evitate dunque troppe cose in mezzo optando per una selezione precisa di pochi elementi che siano anche funzionali, magari con cassetti nascosti o soluzioni alternative per risparmiare spazio prezioso in maniera discreta. Decorate il muro con carta da parati a fantasie discrete o scegliete un monocolore chiaro e caldo.

Un giusto abbinamento di colori è necessario: optate per toni pastello per una stanza femminile e giocate su abbinamenti di colori complementari per una cameretta maschile. Le tende devono armonizzarsi con la stanza restando discrete.

Scegliete tende decorate solo se la stanza è abbastanza semplice, altrimenti evitate: sarebbe un eccesso. Le sovrapposizioni di tessuto rimpiccioliscono l'ambiente quindi studiate bene lo spazio disponibile. Un tappeto grande e soffice scalda l‘ambiente e completa l’arredo con facilità. Portariviste vintage e mensole aiutano a mantenere l’ordine e saranno utili anche per esporre eventuali trofei sportivi, soprammobili, cornici o souvenir di viaggi.


Camerette classiche per bambini consigli

Esempio di cameretta classica in toni chiari In conclusione, decidere di indirizzare le proprie scelte verso una cameretta classica divnterà una sfida ricca di soddisfazioni circa il risultato finale. Da un punto di vista strettamente estetico le camerette classiche per bambini risultano piacevoli ed eleganti e insegneranno a vostro figlio sin da piccolo a cercare il meglio per sè, trattandosi bene e imparando a aver cura delle proprie cose.

Rilassanti e lussuose, ripagano spese e difficoltà di adattamento con la loro bellezza senza tempo. Saranno amatissime anche dagli amici dei bambini, felici di poter venire spesso a giocare in una bella stanza classica. Non esagerate con i complementi d’arredo ma indirizzatevi a pochi precisi elementi caratterizzanti, come pouf, bauli vintage, poltroncine, cesti e scatole, cassapanche, tavolini, scrittoi originali e decorazioni di ottimo gusto. Fate in modo che nella stanza ci sia tutto ciò di cui il proprietario può avere bisogno, dallo spazio per i giochi alla zona dove tenere tutti gli articoli di cancelleria necessari allo studio.

Una camera classica sarà senza dubbio gioia per gli occhi e soddisfazione costante giorno per giorno.