Fasciatoio Ikea, guida alla scelta

Ikea fasciatoio per neonati

La famiglia si allarga, sta per arrivare un bebè. Bisogna accoglierlo al meglio, preparare il corredino, dotarsi di tutti gli oggetti necessari, organizzare la sua cameretta. E di conseguenza scegliere il fasciatoio, che permette di rendere più comodo, semplice e veloce il cambio del pannolino e quindi risulta fondamentale nei primi due anni di vita del piccolo.



Chi ha la necessità di contenere la spesa ma desidera un prodotto ugualmente sicuro e di buona qualità, da Ikea troverà proposte interessanti. Il catalogo fasciatoi Ikea comprende 6 modelli: non sono molti, è vero, tuttavia soddisfano davvero le più svariate esigenze. C’è il modello super economico, che costa circa 30 euro e ha una struttura essenziale, ma fa bene il suo dovere.



Ci sono i modelli più elaborati, che possono essere considerati a tutti gli effetti acquisti intelligenti e più avanti vi spiegheremo il motivo. Ci sono accessori di grande utilità, che permettono di incrementare ulteriormente il livello di comfort e sicurezza per il tuo bambino. Ecco per te, dunque, una guida semplice e completa.



In foto il fasciatoio Solgul, prezzo 59,95 euro. Realizzato in truciolare, laminato e plastica ABS, presenta le seguenti dimensioni: larghezza 60 cm, profondità 88 cm, altezza 103 cm. Quando il bimbo cresce, lo si può utilizzare come pratico mobiletto contenitore.

Ikea fasciatoio per neonati

CAM Il mondo del bambino C913006/219 Fasciatoio Asia Noce, Beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 154,99€
(Risparmi 145€)


Come trasformare fasciatoio Ikea

Come trasformare fasciatoio Ikea I fasciatoi Ikea hanno un prezzo compreso fra i 29,95 euro e i 159,90 euro. Ce n’è per tutte le tasche, insomma. Ma a prescindere dalla cifra che si decide di spendere, un interrogativo comune è il seguente: come riutilizzare il fasciatoio? Perché diciamolo: non fa piacere a nessuno buttare o lasciare inutilizzato un mobile a un paio di anni dall’acquisto.



I fasciatoi Ikea rappresentano una risposta molto valida in tal senso. Quasi tutti infatti rientrano a pieno titolo nella categoria degli arredi multifunzione e ciò significa che, sia quando il bambino è ancora molto piccolo, sia quando non necessita più del pannolino, vanno oltre la loro funzione principale. In che senso? Lo spieghiamo subito.



I fasciatoi Ikea possono diventare scrivanie, mobili contenitori a giorno, librerie di dimensioni contenute ma assai pratiche. Di conseguenza risultano utili per molto tempo, anche quando i figli sono ormai adolescenti: ecco la vera convenienza, a prescindere dai prezzi contenuti. Il cambio di volto, definiamolo così, avviene con pochi gesti e in una manciata di secondi.



In foto il fasciatoio Stuva/Fritids, uno degli ultimi inseriti nel catalogo Ikea. Costa 150 euro e basta abbassare la parte superiore per trasformarlo in una scrivania o una superficie per giocare. I piccoli ripiani hanno un’altezza regolabile. Dimensioni: larghezza 90 cm, profondità 79 cm, altezza 102 cm.


  • cameretta Italibaby Ninna Nanna La cameretta neonato è la prima camera destinata al bimbo, che va attrezzata con l'occorrente necessario per il riposo, la pulizia e l'intrattenimento del neonato. Nell'arredare questa stanza, però,...

CAM Il mondo del bambino C915006/222 Fasciatoio Asia Bianca, Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 164,99€
(Risparmi 14,91€)


Comò fasciatoio Ikea

Comò fasciatoio Ikea Ikea produce e commercializza anche fasciatoi-comò, cioè mobili dotati della superficie di appoggio indispensabile per il cambio del pannolino e di cassetti nei quali riporre i pannolini stessi, le salviette, il borotalco, le creme, gli asciugamani, gli abiti del neonato e, in generale, tutto ciò che serve per prendersi cura di lui. Ma non finisce qua.



Anche i fasciatoi-cassettiere Ikea, infatti, sono mobili trasformabili e possono essere utilizzati esclusivamente come contenitori: il piano è pieghevole, se resta chiuso diventa uno spazio per riporre libri e altri oggetti legati alle attività scolastiche, ma anche piccoli giocattoli.



In foto Sundvik, prezzo 159,90 euro. Grazie ai fermacassetti interni si evita che i cassetti vengano estratti troppo e quindi che cadano. Le parti principali di questo prodotto sono realizzate in pino massiccio.


Fasciatoio Ikea, guida alla scelta: Materassino per fasciatoio Ikea

Materassino per fasciatoio Ikea Qualunque sia il tipo di fasciatoio scelto, c’è bisogno pure di un materassino da collocare sul relativo piano orizzontale. Il materassino è un elemento fondamentale, perché viene a contatto diretto con la pelle del bambino; quindi deve essere sia comodo che sicuro, ovvero realizzato con materiali che non provochino irritazioni e arrossamenti di sorta.



Un buon materassino può essere utilizzato anche su qualsiasi superficie di appoggio, per esempio un semplice tavolo o una poltrona, dunque risulta molto comodo pure in viaggio; insomma, si tramuta facilmente in una “soluzione last minute”. Ikea propone soltanto tre modelli, ma sono prodotti di qualità soddisfacenti.



Il primo lo vedete in foto: è il materassino Skotsam, prezzo 6 euro. I lati sono gonfiabili, di conseguenza offrono un morbido sostegno, e l’imbottitura è in poliuretano espanso. L’altro modello si chiama Vadra e costa 15 euro, ha l’imbottitura in schiuma di polietilene e i bordi rialzati. L’ultimo modello è Klammig, costa 5,95 euro, non è imbottito, è in cotone e ha i bordi in poliestere.



Importante sottolineare che le superfici di tutti i materassini Ikea, oltre a essere lisce e resistenti, sono prive di ftalati e di sostanze chimiche dannose per la pelle e la salute dei bambini. Risultano inoltre impermeabili e si puliscono semplicemente con un panno bagnato (chi lo desidera può usare anche un po’ di detersivo).