Camerette per neonati idee e soluzioni

Camerette per neonati

Il mercato delle camerette per neonato è un settore davvero molto vasto.

La scelta, quindi, non manca di certo ed è impossibile non trovare il prodotto che ci soddisfi al cento per cento tra tutti quelli disponibili.

Per arredare correttamente le camerette per neonato è necessario tenere in considerazione alcuni importantissimi fattori, primo tra tutti quali sono gli arredi che in assoluto non possono mai mancare. E' anche vero che man mano che ci si rende conto che qualcosa di essenziale ancora manca, si è sempre in tempo per andare a comprarlo, ma da recentissime ricerche risulta comunque che oltre un terzo dei genitori italiani in attesa del primo figlio preferiscono avere la cameretta completa per il neonato pronta già prima della sua venuta al mondo.

Un modo come un altro per sentirsi più sereni ed affrontare con maggiore tranquillità questo bellissimo evento che scombussola, sempre ed in ogni caso, la vita di ogni coppia, ovviamente sempre in positivo, dal momento che l'arrivo di un neonato è un'emozione ed anche arredare la sua cameretta può risultare una esperienza indimenticabile.

Camerette per neonati

Baby Art My Baby Touch Double Portafoto 3 Cornici con Kit Impronta Manina e Piedino del Neonato, Colore Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,89€
(Risparmi 7,1€)


Cameretta neonato

Cameretta neonato Pensare all'arredamento delle camerette per neonati non è una cosa semplice come potrebbe, invece, apparire. Vi sono, infatti, alcune considerazioni da fare e bisogna pensare a moltissime cose.

Tra tutte, però, una sola domanda è di fondamentale importanza, ovvero cosa non deve assolutamente mancare nella cameretta dedicata ad un bambino così piccolo?

I primi arredi indispensabili sono assolutamente la culla ed il lettino. La prima da utilizzare fino ai 6 mesi di vita. Il secondo per i primi anni. Al loro interno il bimbo dovrà poter riposare in maniera serena senza che vi siano rumori che lo possono disturbare.

Anche la giostra da culla (o da lettino) è indispensabile, anche se a tratti la sua presenza può risultare superflua. Proprio grazie a questo oggetto, infatti, il bambino riuscirà ad addormentarsi più tranquillamente. Anche fasciatoio ed umidificatore sono indispensabili, così come anche i controversi interfoni che rappresentano, comunque, un'ulteriore sicurezza per i genitori che non si trovano nella stessa stanza del bambino.

  • cameretta Italibaby Ninna Nanna La cameretta neonato è la prima camera destinata al bimbo, che va attrezzata con l'occorrente necessario per il riposo, la pulizia e l'intrattenimento del neonato. Nell'arredare questa stanza, però,...
  • cameretta per neonata Se ti stai chiedendo come arredare la cameretta di un neonato, o stai fantasticando o stai vivendo il momento più bello della tua vita! In ogni caso, l'argomento è davvero entusiasmante e lascia tanto...
  • Cameretta moderna in verde acido, bianco e grigio Le camerette moderne hanno diversi vantaggi che le rendono una scelta davvero azzeccata e sicuramente piena di soddisfazioni: innanzitutto sono una nota di freschezza e contemporaneità, poi (cosa davv...
  • cameretta per bambini nei toni dell'azzurro La camerette vanno scelte con attenzione e con gusto, per essere certi di assicurare ai propri piccoli un ambiente sano e confortevole, oltre che simpatico ed allegro. L'arredamento di queste camere...

Baby Art My Baby Touch Portafoto 2 Cornici con Kit Impronta per Calco Mani o Piedi del Neonato, Colore Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€
(Risparmi 10,1€)


La culla e il lettino

La culla e il lettino La culla e il lettino sono i primi componenti delle camerette per neonati a cui i genitori pensano.

Nei primi sei mesi di vita del bambino, il luogo adatto per il riposo del piccolo è certamente la culla.

Solo successivamente è possibile adoperare un lettino. Impensabile, infatti, far dormire un neonato di poche settimane all'interno di un lettino anche se si dovesse, ad esempio, utilizzare un riduttore.

Il materassino del lettino deve essere allo stesso tempo duro e sottile, così come anche l'eventuale cuscino. Sempre meglio, comunque, evitare il cuscino nei primi mesi di vita del bambino, proprio perché in questa maniera non si rischia di arrecare danni alla colonna vertebrale non ancora ben saldata in questa delicatissima fase di vita.

Le strutture troppo morbide sono, quindi, da evitare. Anche sulla biancheria da utilizzare per la culla e il lettino bisogna fare attenzione, ricordando che non deve contenere pizzi, fiocchi o, comunque, parti che possono essere ingerite o possono favorire il soffocamento.

Anche i pupazzi lasciati nel lettino sono da evitare.


Il fasciatoio per neonati

fasciatoio per neonati Il fasciatoio per neonati è un altro arredo che non può assolutamente mancare all'interno delle camerette per neonati.

Grazie a questo importantissimo mobile, infatti, è possibile cambiare il piccolo con estrema facilità e, nelle tipologie di fasciatoio che lo prevedono, anche fargli il bagnetto senza spostarlo dalla sua cameretta.

Questo mobile è, generalmente, dotato di cassetti, per renderne più pratico l'utilizzo e per sistemare al suo interno tutti gli oggetti utili. Nell'arredare la stanzetta bisogna cercare di posizionare il fasciatoio in uno dei quattro angoli, in modo che due dei suoi lati risultino chiusi dalle pareti, e quindi più al sicuro dal rischio caduta.

Dalle esperienze di alcune mamme raccontate sui vari forum, risulta che sono assolutamente sconsigliati i fasciatoi dotati di rotelle, in quanto ne risente la sicurezza. Già a partire da 70 euro si trovano ottimi fasciatoi nel modello "basic". Mediamente il doppio costano i fasciatoi compresi di vaschetta, che sembrano essere tra i modelli preferiti.


Camerette per neonati idee e soluzioni: Interfono per camerette per neonati

Interfono per camerette per neonati La questione dell'interfono, da sempre, divide madri e padri in tutto il mondo. Il dato di fatto, però, è che l'interfono, grazie alle sue funzionalità, permette ai genitori di tenere sotto controllo il bambino anche quando si trovano in una stanza diversa della casa. Vi sono diversi modelli, diversi marchi e diversissimi prezzi.

Già a partire da 30 euro si possono acquistare le versioni basic. I modelli più moderni vengono chiamati videointerfono, dal momento che permettono, grazie ad un'apposita telecamera, non solo di sentire il bambino, ma anche di vederlo attraverso un piccolo monitor.

Al momento dell'acquisto la cosa principale è assicurarsi che il prodotto sia omologato e, quindi, del tutto sicuro nell'utilizzo. Secondariamente è importante verificare la portata in metri dell'interfono stesso, per rendersi conto della distanza massima a cui possiamo trovarci dal bambino per poterlo tenere comodamente sotto controllo. La possibilità, poi, di poter scegliere tra i modelli più disparati rende la scelta ancor più semplice.