Camerette per bambini

Camerette che crescono insieme ai bambini

Le camerette per bambini devono essere pensate per accompagnarli durante la loro crescita. La cameretta deve essere aerata, colorata, luminosa, e più che altro deve essere sicura. Il bambino passerà molto tempo al suo interno, quindi devono essere usati materiali atossici. Il letto ha dimensioni standard, 90x190 cm, il modello varia a seconda degli spazi disponibili. Se la camera ospita due bambini e ci sono problemi di spazi, si può anche pensare a un letto a castello o a soppalco, molto efficaci quando la metratura a disposizione non è molta. L'armadio di solito è l'elemento più ingombrante della stanza, occupa uno spazio di 60 cm di profondità e una larghezza minima di 45 cm per ciascuna anta. Infine la scrivania è un piano di lavoro per compiti o per giochi, quindi si può usare per più esigenze, ma deve essere resistente a graffi e urti. Il materiale più usato per tutti gli arredi è il legno, elemento naturale privo di sostanze tossiche.
Cameretta bambino

AVANTI TRENDSTORE - Moritz - Letto a castello in legno laminato con armadio integrato, 1 cassetto e 4 vani aperti. Disponibile in 2 colorazioni diverse. Dimensioni: LAP 270x180x117 cm (quercia sabbia - bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 529€


Camerette per bambine

Cameretta bambina Arredare una cameretta per bambine è un compito delicato, perché la stanza accompagnerà la bimba durante la sua crescita, fino all'adolescenza, quando avrà altre esigenze. Una soluzione efficace è quella di giocare con accostamenti originali, tra carta da parati e tappezzeria, come tende a quadri, poltrone a righe, motivi floreali sulle pareti… Ma nelle camerette per bambine predominano in particolar modo il rosa, il lilla e il fucsia. Il rosa è il colore femminile per eccellenza, e si adatta alla tranquillità della camera; lo si può abbinare ad ogni stile e ad ogni arredamento. Per le bambine sognatrici si può svariare tra le numerose tinte pastello in stile "casa delle bambole", senza tralasciare i dettagli e gli accessori, che possono fare la differenza. Per le più piccole sono adatte pareti con disegni di delicate nuvole, che accompagnano i sogni più tranquilli. Per le bambine più grandi i colori migliori sono il bianco e il panna, che danno un effetto elegante e donano un tocco di luminosità.

  • Cameretta ragazzi Le camerette per ragazzi sono uno spazio importante, vitale, in cui vivere, giocare e studiare. Il ragazzo passerà molto tempo al suo interno, quindi devono essere usati materiali atossici. Il letto h...
  • STORE semeraro Da Semeraro le camerette per bambini sono uno dei punti forti di un catalogo di arredamento davvero ricco di soluzioni e proposte di ogni genere. L'azienda di Erbusco, in provincia di Brescia, è spec...
  • cameretta per bambini nei toni dell'azzurro La camerette vanno scelte con attenzione e con gusto, per essere certi di assicurare ai propri piccoli un ambiente sano e confortevole, oltre che simpatico ed allegro. L'arredamento di queste camere...
  • Cameretta  bimbi nei toni dell'azzurro Arredare la cameretta di un bimbo è una fase importante, in cui si va ad allestire lo spazio che sarà il centro della vita di tutti i giorni del piccolo, il luogo dove crescere pian piano, fare le pri...

Lifewit Porta Abiti Grande capacità con Manico Rinforzato Tessuto Moderno per Trapunte, Coperte, Biancheria da Letto, Organizzatore Pieghevole Traspirante, Grigio, Confezione da 3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 4€)


Camerette a ponte

Cameretta a ponte Oggi giorno le case moderne sono caratterizzate da camere molto piccole, soprattutto le camerette per i bambini. Spesso è un ambiente difficile da arredare poiché i bambini vi dormono, ma giocano anche, quindi è necessario uno spazio adattabile alle più svariate esigenze; bisogna poi considerare le porte, le finestre, le prese, la sicurezza, quindi è utile avere elementi e strutture che si possano adattare al meglio e si possano trasformare, considerando la fruibilità degli spazi. Le norme impongono almeno 9 mq per una camera singola, quindi è bene ottimizzare lo spazio. Le camerette a ponte sono un'ottima soluzione salvaspazio; il ponte consente di accorpare due letti, uno sopra l'altro, montati su ruote per facili spostamenti, e permette così di ottimizzare due metri quadrati di spazio. Il ponte risolve in modo brillante il problema del contenimento sfruttando interamente gli spazi. In questo modo si ottengono configurazioni compatte e funzionali grazie alla componibilità e alla modularità del sistema.


Tende per camerette

Tende di Hello Kitty Le tende per camerette devono integrarsi al meglio nella stanza e devono seguire l'arredamento e lo stile del mobilio. Costituiscono un importante elemento di arredo e non devono stonare con l'ambiente circostante. Prima di tutto il tessuto delle tende deve essere ignifugo e lavabile in lavatrice, per portare via anche le macchie più difficili provocate dai bambini e possibilmente in fibra naturale. Le tende per le camerette devono essere leggere, trasparenti, in modo da lasciare entrare la luce naturale nella camera. Per i bambini più piccoli i colori delle tende possono essere sui toni pastello, come l'azzurro il verde, che hanno un effetto rilassante e favoriscono il sonno. I bimbi più grandi preferiscono invece colori accesi e fantasie, che rappresentano personaggi di cartoni animati. Il tessuto e il bastone che regge le tende devono essere ben fissati per evitare crolli improvvisi dovuti a urti da parte dei bambini.


Camerette per bambini: Decorazioni per camerette

Decorazione a parete Il design non è solo per grandi. Le decorazioni per camerette sono anch'esse importanti e fondamentali nell'arredamento di queste stanze. I designer continuano a dedicarsi, con attenzione e fantasia all’arredamento destinato ai piccoli. Le camerette non devono essere tristi, ma devono essere innovative e colorate, pratiche e funzionali. Le decorazioni che si possono realizzare sono svariate, basta avere un po' di fantasia. Ad esempio un'idea originale è quella di decorare le pareti con lettere colorate enormi, oppure con stencil raffiguranti farfalle o animali. Un tema semplice, ma sempre efficace e con un effetto particolare è il cielo stellato: possono essere applicate tante stelline di plastica al soffitto, e di notte, quando le luci sono spente, potranno essere visibili grazie al loro effetto fosforescente. In questo modo il bimbo potrà dormire davvero sonni sereni e tranquilli! Più classico è lo stile geometrico, con decorazioni e fantasie a strisce e pois: in questo caso si può giocare con decori di cuscini, tende, tappeti e copriletti. Le idee sono tantissime, basta affidarsi al proprio gusto e alla propria fantasia.