Camere bambini, idee e soluzioni

Camerette

Arredare le camere bambini presuppone la considerazione di tutta una serie di fattori che possono guidare il genitore nella scelta.

Il primo tra i fattori da considerare è quanti bambini dovrà ospitare la stanza e questo indirizzerà il genitore verso la scelta di un letto singolo piuttosto che un letto a castello o un letto scorrevole o, ancora, due letti singoli.

Il secondo punto riguarda lo spazio utile occupabile: questo fattore può guidare verso la scelta di un armadio piuttosto che di un armadio a ponte oppure un letto a scomparsa.

Se il bambino è solo, si può anche optare per i letti a soppalco, compatti e funzionali.

Il terzo fattore riguarda la pulizia: sicuramente un letto a castello comporterà più fatica mentre un letto a scomparsa comporterà una maggiore comodità nelle differenti operazioni. L'ultimo fattore riguarda il gusto personale e sarà questo a guidare un genitore verso la scelta dello stile di arredamento.

Camerette

Kaltner Präsente – Idea regalo - Targa in legno per porta con motivo vintage "Sauna" (Ø 18 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,86€


Camere per bambini

Camere per bambini Le camere bambini singole richiedono delle accortezze diverse rispetto alle doppie: lo spazio disponibile sarà certamente maggiore in proporzione e le strategie di arredamento diverse.

Le camere più diffuse ed acquistate sono senz'altro le camerette a ponte, le quali permettono di risparmiare lo spazio occupato dall'armadio, sviluppando un'armadiatura sospesa disposta sopra al letto.

Il letto può essere disposto sotto il ponte o perpendicolarmente ad esso, consentendo in questo caso di posizionare un comodino di fianco al letto. Un'altra possibilità sempre meno percorsa è quella di acquistare letto e armadio separati: l'armadio sarà di più facile accesso ma lo spazio calpestabile subirà una notevole diminuzione.

Nelle stanze molto piccole, in cui la tendenza è quella di sfruttare al massimo gli spazi, vengono utilizzati molto spesso dei letti singoli a scomparsa con ribalta verticale od orizzontale. Su qualunque opzione ricadrà la scelta del genitore, questa dovrà comunque rispettare i gusti del proprio bambino.

  • Consigli camerette I questa rubruca troverai tutti i migliori consigli per arredare la cameretta con i migliori accessori d'arredo....
  • consigli camerette bambine Quando si hanno problemi di spazio e non si riesce a trovare il mobile più adatto, si può ricorrere anche al fai da te o all'acquisto di un armadio su misura. In questo caso, scartata l'ipotesi di un ...
  • cameretta mondo convenienza Le camerette per ragazzi proposte da Mondo Convenienza sono una gamma davvero vasta e molto competitiva per quanto riguarda il prezzo. Le soluzioni proposte sono moltissime, vediamone alcune. Vi sono ...
  • Camera a ponte Mercatone Uno Le camerette a ponte sono l'ideale per risolvere i problemi di spazio, sempre scarso nelle case d'oggi. La cameretta a ponte è una tipologia d'arredo moderno per le stanze dei ragazzi. Queste sono s...

Dremisland - Soluzione portafoto costituita da 30 metri di cordoncino, 100 mollette di legno e 10 chiodi invisibili, per composizioni fai da te realizzate con foto, stampe e disegni, ideale per decorare la stanza e per Natale Colorful Clip

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,13€


Camere per bambini doppie

Camere per bambini doppie La prima cosa di cui tenere conto nell'arredamento di una camera doppia è il sesso degli ospiti della stanza: una stanza mista comporterà la scelta di un tema stilistico diverso rispetto ad una stanza destinata a due bambini o due bambine.

La prima opzione è sicuramente quella di scegliere due letti singoli disposti parallelamente sotto un armadio a ponte in modo da risparmiare spazio senza negare ai bambini un posto tutto loro dove dormire la notte e riposare di giorno.

Se lo spazio non permette la prima scelta, si può optare per letti scorrevoli associati magari ad un armadio a ponte oppure si può puntare sui tanto amati letti a castello.

I letti a castello possono avere una scala con ulteriore funzione di cassettiera e rappresentano la scelta preferenziale dei bambini. I letti a castello possono essere anche a scomparsa, facendo occupare ai due letti uno spazio di poco maggiore l'altezza di un materasso.


Camere per bambini triple

Camere per bambini triple Se una stanza fosse destinata ad ospitare tre bambini le vie percorribili si riducono a tre: disporre nella stanza di abbastanza spazio per posizionare tre letti singoli, utilizzare un letto a castello o uno scorrevole e un letto singolo o, infine, utilizzare un letto a castello associato ad uno scorrevole.

Qualsiasi sia la strada percorsa il mercato del mobile offre molte alternative in grado di far coincidere il tutto in modo armonioso ed elegante.

Nell'arredamento di camere bambini triple, il problema maggiore è quello di non possedere spesso abbastanza spazio per inserire nella stanza un armadio tanto grosso da soddisfare le necessità di tre bambini: si ricorre in questi casi all'ausilio di cassettiere o armadi a ponte componibili.

Quando lo spazio è molto ridotto e non si trovano alternative, una quarta strada percorribile può essere quella di ricorrere all'utilizzo di letti a scomparsa scorrevoli: tre letti sono disposti uno sull'altro attaccati a tre diverse guide e scorrendo su queste possono sfalsarsi, consentendone l'utilizzo ai bambini, riducendo al minimo l'ingombro durante il giorno.


Camere bambini, idee e soluzioni: Letti a soppalco

Letti a soppalco Tutti i bambini desiderano dormire in un letto a castello ma non tutti i bambini possiedono la fortuna di avere un fratello con cui dividere la stanza: i letti a soppalco singoli permettono al bambino di dormire rialzato, facendogli provare l'ebbrezza di dormire su un letto a castello. Questi tipi di letto consentono un notevole risparmio di spazio nelle camere bambini, grazie alla possibilità di posizionare sotto al letto sospeso una scrivania o qualsiasi altro mobile, ottenendo così una cameretta compatta, funzionale ed elegante.

In questo campo i prezzi possono andare dai poco meno di 200 € per soluzioni basiche fino a prezzi che superano i 2000 € per letti a soppalco più elaborati e raffinati. Quasi tutti i modelli forniscono in dotazione una scrivania nel piano sottostante mentre solo alcuni modelli possono presentare sui lati del castello dei ripiani o delle ante.