Camerette

Fin dalla prima infanzia i bambini hanno bisogno di spazi per giocare, sperimentare, conoscere se stessi e il mondo che li circonda. A tal fine è importante che i piccini vivano parte delle loro giornate all'aria aperta, in giardini o parchi gioco, che si relazionino ai coetanei a scuola o in altri luoghi pubblici. Dall'altro lato però, come del resto gli adulti, hanno bisogno anche di costruirsi una dimensione privata, deputata al riposo a allo svago. Le camerette sono il luogo della casa dedicato per eccellenza all'intimità e alle esigenze dei più piccoli: un universo sicuro e protetto fatto di fantasia, creatività e coccole.Camerette a misura di bambino: fin dalla prima infanzia i bambini hanno bisogno di spazi per giocare, sperimentare, conoscere se stessi e il mondo che li circonda. A tal fine è importante che i piccini vivano parte delle loro giornate all'aria aperta, ... continua

Articoli su : Camerette


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Letti a castello arredi salvaspazio

      KS206 Moretti Compact Soppalchi Kids Con i letti a castello nella camera dei bambini vengono risolti al meglio problemi di spazio sfruttando l'altezza.
    • Letti castello, soluzione pratica e moderna

      Tutti i vantaggi dei letti a castello Una casa con ambienti piccoli impone la necessità di salvare quanto più spazio possibile. Spesso ad essere sacrificate sono le camere da letto dei nostri figli. La soluzione ideale è quella allora di
    • Letti a castello per bambini

      Arredare cameretta Il mercato dell'arredamento offre un ampio ventaglio di possibilità nella scelta della miglior cameretta per i vostri bambini. Una possibilità comoda ed ottimale per risparmiare spazio senza sacrifica
    • Letto castello, pratico e funzionale

      Letto a castello modello Happy - Dielle Poiché da sempre il letto castello è una soluzione molto amata per la stanza dei bambini, le aziende ormai propongono in catalogo numerose varianti di ogni misura e modello, adatte alle più diverse es
    • Letti a ponte

      Camera da letto con armadio a ponte Le camerette dotate di letti a ponte rappresentano la soluzione salvaspazio più amata. Esse, infatti, permettono di concentrare in poco spazio tutto il necessario per creare un ambiente comodo e confo
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , in giardini o parchi gioco, che si relazionino ai coetanei a scuola o in altri luoghi pubblici. Dall'altro lato però, come del resto gli adulti, hanno bisogno anche di costruirsi una dimensione privata, deputata al riposo a allo svago. Le camerette sono il luogo della casa dedicato per eccellenza all'intimità e alle esigenze dei più piccoli: un universo sicuro e protetto fatto di fantasia, creatività e coccole.

      Luci e colori: qualche piccolo suggerimento.

      Prima ancora di preoccuparsi della scelta dell'arredamento, quando si parla di camerette, bisogna cercare di rendere l'ambiente luminoso e confortevole. Le fonti di luce naturale sono fondamentali, ma qualora le finestre non avessero una buona esposizione alla luce del giorno è importante utilizzare alle pareti i colori giusti. Suggerite in tal caso (in linea con le teorie della cromoterapia) le graduazioni meno intense del rosa, marrone e del verde o le tonalità del celeste, dell'indaco e dell'azzurro dalle note proprietà riposanti. Qualora la stanza fosse un luogo unicamente concepito per il gioco e non per il sonno, l'arancio e il rosso sono i colori migliori per esprimere un senso di allegria, estate e gioia. L'illuminazione notturna dovrà essere altrettanto gradevole e rilassante per accompagnare al sonno i bimbi dopo i racconti della buonanotte: a tal fine si consigliano luci dalla colorazione calda ed ambrata evitando gli shock ottici da luce fredda. Per solleticare la fantasia dei sogni e scacciare gli incubi sono sempre molto apprezzati dai più piccoli gli adesivi che si illuminano al buio: belli e pratici da applicare su qualsiasi superficie.

      Per organizzare il mondo del gioco:

      Le camerette dei nostri figli sono stanze che necessitano di una particolare attenzione e cura alla strutturazione e gestione degli spazi. Le priorità di sempre sono quelle di sicurezza, pulizia e praticità. I bimbi hanno l'esigenza di muoversi, sedersi per terra per disegnare, giocare o leggere. Il mobilio deve dunque essere collocato in modo funzionale a queste necessità prestando cura nella qualità dei materiali e nell'ergonomia del design. Entrando ora nel vivo dell'arredamento e di consigli ad esso funzionali: qualora si volesse rendere più confortevole il pavimento si suggerisce l'impiego di tappeti anallergici e facilmente lavabili. L'utilizzo di contenitori in plastica o cesti è consigliato per riordinare le stanze dopo le attività ludiche oltre che per mantenere i giocattoli al riparo dalla polvere. I contenitori tra l'altro, se colorati o ricoperti da vivaci motivi grafici, collaborano all'arredamento degli spazi. Un suppellettile fondamentale per la stanzette dei piccini è di certo lo specchio: diversi sono gli studi psicologici che comprovano l'importanza dello specchio per la conoscenza di sé e la relazione tra la nostra immagine interna ed esterna, tanto per l'adulto quanto per il bambino. Soprattutto nei primi anni di vita i bimbi necessitano, dopo essersi confrontati con lo specchio del volto della madre, di conoscersi, giocare con la propria immagine fino a farla propria. Si consiglia dunque l'acquisto di specchi infrangibili o di adesivi o pellicole riflettenti per permettere loro di compiere questa fondamentale esperienza e per imparare a relazionarsi con il mondo. Altro consiglio sull'arredamento riguarda invece l'acquisto di letti e cassettiere dotati di rotelle ( con sistemi di bloccaggio per la sicurezza dei bambini) le quali aiutano a rendere lo spazio dinamico, permettendogli di adattarsi alle esigenze di gioco dei più piccoli. I mobili con rotelle risultano inoltre particolarmente pratici durante le pulizie dei più grandi. Concludiamo proponendo un'ultima riflessione sul tema delle camerette per l'infanzia. Sebbene i bimbi non abbiano di certo la necessità di esprimere in questi luoghi la ricerca della propria personalità al pari degli adolescenti è giusto lasciare che vivano la loro cameretta come uno spazio che gli appartiene e li rappresenta. Appenderne dunque i disegni a lavagnette magnetiche, mostrare gli esiti delle loro creazioni manuali e giochi può essere un modo per rispecchiarne il mondo interiore oltre che rendere le stanze dei nostri figli un allegro spazio di colori, forme e sogni..